Calcio Modena
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Le partite più belle della stagione: Perugia-Modena 0-1 (VIDEO)

Dopo la pesante sconfitta di Palermo e il pareggio contro il Cittadella, il Modena ha compiuto l’ennesima impresa vincendo per la prima volta al ‘Curi’ di Perugia.

Centrocampo sempre in sofferenza, come dall’inizio dell’anno, con qualche isolata eccezione. I palloni vengono lanciati dalla difesa e raccolti, alternativamente, da Falcinelli, Tremolada e Strizzolo; tutti e tre molto indaffarati ed “in giornata”.

Prima conclusione “verso” la porta è di Falcinelli che al 12’ prova da almeno 35 metri. Il Perugia è veramente poca cosa. Il Modena non può farsi sfuggire l’’occasione di portare a casa i tre punti. Al 16’ Armellino, di testa, fa rimbalzare la palla sull’incrocio dei pali, a portiere superato. I rinvii di Gagno ed i rilanci della difesa sono tutti per le teste di Strizzolo, Falcinelli e Tremolada.

Il Perugia non ne prende una nemmeno per sbaglio. Con i reparti modenesi slegati, il Perugia prende coraggio; non diventa pericoloso ma guadagna qualche calcio d’angolo intorno al 35’. Le puntate offensive perugine si spengono subito ed mi Modena riprende le redini di una partita che potrebbe essere chiusa da un momento all’altro.

Al 45’ ci prova Falcinelli che parte dalla metà campo, salta tre avversari e conclude verso la porta, ma la palla è ribattuta. Il primo tempo si chiude sullo 0-0. La speranza è che il secondo tempo sia meno letargico. Scende in campo con un altro piglio, forse conscia delle proprie possibilità, ed al 46’ il Modena sblocca il risultato al terzo tentativo di conclusione in porta, ad opera di Gerli.

Si avvicina al 2-0 al 60’ su colpo di testa di Pergreffi trovato bene dal calcio d’angolo di Tremolata. Poco dopo esce Strizzolo – forse molto stanco – per Diaw e Tremolada – anch’egli stanco – per Ionita. Prova qualcosa in più il Perugia, che ora attacca sotto la propria curva. Tuttavia non riesce a concludere mai verso la porta modenese.

Al 70’ i grifoni hanno una possibilità su calcio di punizione da molto lontano, per un fallo di Ionita; il tutto termina con un VAR check per un possibile fallo di mano in area. Al 72’ un paio di minuti di “torello” sul lato destro, all’ombra … ed il Perugia non riesce proprio a prender palla. Al 78’ Diaw si lancia verso la porta e si avvinghia a Struna.

L’arbitro fischia ma poi è indeciso e non sa se estrarre il giallo o il rosso. Alla fine si decide per il giallo. Nel finale brivido quando Oukhadda sembra toccare con un braccio in area, ma dopo il VAR si decide di proseguire e il Modena vince per 1-0.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La scelta dell'arbitro non è passata inosservata in casa Ascoli...
La scelta della società di affidarsi ad un uomo di esperienza e di polso è...
Ascoli Modena
Sabato al ‘Del Duca’ andrà in scena la sfida tra Ascoli e Modena, la numero...

Altre notizie

Calcio Modena